La nostra Associazione, nella figura del suo Vice presidente, ingegner Maria Italia Insetti, anche nella sua qualità di responsabile della strategia del Centro Studi e Ricerche Basilicata Futura, ha redatto nel 2015 il Dossier di candidatura della Via Francigena del Sud con la Società Geografica Italiana. Tale dossier, di alto profilo scientifico e culturale, che è all’esame del Consiglio d’Europa, è stato studiato e redatto in un’ottica di valorizzazione degli antichi tracciati percorsi dai pellegrini, all’insegna della valorizzazione dei territori e del rilancio delle opportunità di sviluppo locale con la massima attenzione alla sostenibilità ambientale. E’ una occasione straordinaria per il Meridione d’Italia nell’anno dei Cammini affinchè possa diventare un collegamento Euromediterraneo in questo periodo di fenomeni migratori che interessano tutta l’Europa ed i paesi del Vicino Oriente in un frangente storico in cui particolarmente i principi di rispetto tra i popoli, pace e sviluppo, coincidono.

trasferimento

facebook-icon-35-vector 40ident LogoBF---jpg